volumi

Ampliare e riorganizzare la zona giorno; questa la richiesta dei proprietari, una giovane coppia con una bambina con il desiderio di sfruttare al massimo la parte “comune” dell’appartamento rendendola fluida e perfettamente fruibile. L’idea di progetto, sacrificando il secondo bagno accessibile solo dalla camera matrimoniale, ridisegna la zona giorno con due volumi-quinte ribassati (realizzati ad altezza di 2,20 m), in modo da lasciar passare luce e aria nella porzione superiore fino all’altezza del soffitto (2,70 m).

Il primo elemento è un volume che definisce una piccola zona di ingresso e divide, arredandole, sia la cucina sia la zona del soggiorno situate ai lati opposti.

Da una parte contiene, infatti, tutti gli elementi di una piccola cucina in linea, dall’altra, una nicchia per il televisore e una libreria posta sopra. Il volume raggiunge un’altezza di 2,20 m ed è sorretto da una trave IPE e un pilastro integrati nella struttura. Al di sopra è incassato un impianto di illuminazione a led.

Il secondo volume è una quinta leggera con porte scorrevoli a incasso; divide la camera matrimoniale dal soggiorno. La camera ha una profondità molto ridotta per aumentare al massimo lo spazio della zona giorno, ma rimane comunque perfettamente fruibile grazie al doppio accesso su entrambi i lati del letto. L’altezza ridotta della parete, che termina con una fascia vetrata, permette alla luce di fluire liberamente ma garantisce un buon isolamento acustico della camera. Anche questa quinta è sorretta da una trave IPE posta fra la porzione piena della partizione e l’ultima fascia vetrata.

I due elementi, integrati fra loro, permettono di creare, con una metratura relativamente ridotta (l’intero appartamento misura 65 mq), una sorta di open space che valorizza le quattro finestre che illuminano tutto l’ambiente.

Le piante del progetto 

Scheda progetto
Progetto
Studio Raboni Architetti
Giulio Raboni con Lazzaro
Fotografie
Pier Mauilini
Costi
30.000 TOTALE (esclusi arredi su misura e a catalogo).
Il costo indicato è in euro esclusa Iva
I permessi necessari
* Permessi: CILAL (Comunicazione inizio lavori attività libera di competenza zonale)
* Durata lavori: 4/5 mesi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here